Il 5-HTP

Recentemente si fa un gran parlare di una nuova sostanza in grado di fornire degli enormi benefici alla salute degli esseri umani: il 5-HTP. Cerchiamo di capire, innanzitutto, di cosa stiamo parlando.

Che cos’è il 5-HTP

Il 5-HTP (o 5-idrossitriptofano) è una sostanza presente nei semi di una pianta, la Griffonia simplicifolia, che cresce nel continente africano (in Ghana, Togo e Costa d’Avorio). La Griffonia è l’unico vegetale che ne contiene una concentrazione così elevata (normalmente si trova negli alimenti di origine animale) e per questo motivo è un’eccezione notevole. La molecola svolge un ruolo piuttosto importante all’interno del corpo umano: fornisce ai neuroni il materiale per produrre la serotonina, un ormone responsabile di emozioni positive e fondamentale per numerosi altri processi fisiologici. Per questo motivo, il 5-HTP ha cominciato a essere studiato dagli scienziati di tutto il mondo, che hanno cercato di capire quali benefici potesse provocare nell’organismo umano.

Il 5-HTP come antidepressivo naturale

La carenza di serotonina è sintomatica negli stati depressivi. Quando questo ormone è presente in quantità limitate, altre sostanze prendono il sopravvento e provocano delle sensazioni estremamente negative, spesso senza una causa apparente. È da questo che hanno origine la tristezza, l’ansia, la paura e lo stress che affliggono sempre più persone nel mondo. Il 5-HTP può invertire questo processo, facendo tornare la serotonina sopra i livelli di guardia. In questo modo, possono essere sconfitte tutte le problematiche relative alla depressione. L’umore può migliorare sensibilmente, possono essere ridotti gli attacchi di panico, si può riacquistare la serenità persa e questo può avere delle conseguenze anche sulla capacità di prendere sonno (che avverrà più semplicemente). Proprio per questo motivo, il 5-HTP viene consigliato dagli psicologi per il trattamento di stati psicologici non derivanti da patologie mentali gravi.

Il 5-HTP per dimagrire

La serotonina è una sostanza molto importante per la regolazione dell’appetito. Quando è presente in quantità basse, infatti, viene stimolato il desiderio per il cibo. In particolare, l’organismo ha bisogno di assumere carboidrati per sedare questa sensazione e provocare nuovamente il senso di sazietà. Il problema di questo processo è che, spesso, non è determinato da un reale bisogno di zuccheri da parte del corpo, ma è una conseguenza di squilibri ormonali provocati dallo stress o dalla depressione (la cosiddetta fame nervosa). Questo problema, che affligge milioni di persone nel mondo, può essere contrastato grazie al 5-HTP che, aumentando i livelli di serotonina in circolazione, consente di ridurre l’appetito e di conseguenza di limitare la quantità di cibo presente nei piatti (o consumata fuori pasto). In questo modo, è possibile perdere peso in maniera più semplice e quindi combattere contro quella che è considerata una delle patologie più pericolose dei nostri tempi: l’obesità.

Il 5-HTP: conclusione

Questi non sono gli unici benefici che il 5-HTP può causare all’uomo: ce ne sono molti altri. Nelle pagine seguenti sono presenti tutte le informazioni necessarie per capire realmente da dove arriva questa sostanza naturale e come poterla sfruttare al meglio per risolvere o, comunque, gestire i proprio problemi. Continuando a leggere si potranno scoprire tutti i segreti e gli utilizzi possibili per il 5-HTP e come assumerlo senza correre alcun rischio.